Recensione Efergy ELITE CLASSIC 3.0

 Misuratore di risparmio di energia elettrica wireless
Efergy Technologies ELITE CLASSIC 3.0


Migliorare la spesa elettrica, risparmiando sui consumi, aiuta le tasche oltre che l'ambiente. 
Ho visto tra i vari prodotti in vendita l'Elite Classic 3.0. Attualmente in vendita a 31 euro!

Collegamento: si inserisce il connettore intorno alla fase del contatore elettrico principale, senza togliere la plastica di rivestimento del filo quindi:
- senza dover staccare la luce
- senza paura di prender la scossa
Alimentazione: 3 pile per il sender e 3 pile per il ricevitore, tutte di tipo AA. Sono di alto consumo quindi meglio mettere pile ricaricabili da 2400 mAh o un alimentatore (non fornito) da 5v.

Caratteristiche principali
- Misura istantanea del consumo (in alto nel display)
- Misura della temperatura, dell'umidità e dell'ora
- Misura della spesa in euro giornaliera mantenendo il consumo istantaneo per 24h. Si deve impostare la spesa per Kw. Serve poco a mio avviso in quanto il consumo istantaneo varia di secondo in secondo ed è solo una stima non veritiera.
- Solo cliccando sul tasto superiore sinistro si visualizza lo storico dei consumi. In particolare al primo clic del tasto "storico" si visualizza il consumo giornaliero fino a quel momento (questo secondo me si dovrebbe visualizzare nella schermata principale). Girando con le frecce si visualizzano i consumi dei giorni precedenti. Premento ancora il tasto "storico si visualizzano i consumi totali per settimana o mese.
- Allarme di superamento di consumo istantaneo del valore impostato: per esempio 3,5 Kw
- Si evita di far scattare la luce.
- possibilità di valutare il consumo di un elettrodomestico misurando la differenza di consumo tra prima e dopo la sua accensione


PRO
- Risparmio della corrente tramite la limitazione degli impensabili elettrodomestici "voraci"
- Allarme superamento soglia istantanea
- Schermo chiaro e ben luminoso
- Fasce orarie per il consumo
Facile istallazione
- Termometro, igrometro, orologio

CONTRO
- Necessità di 6 pile AA 2400 mAh o di alimentazione esterno 5V non fornito
- Impossibilità di cambiare la schermata principale, per esempio aggiungendo i Kw consumati giornalieri
- Backup delle misurazioni non esportabile su computer

Lista degli elettrodomestici testati
Luci LED
- Luci Balcone (neon)     35W
- Stanza dei giochi          27W
- Sala                             19W
- Corridoio (2x9W )       18W
- Cucina                         15W
- Bagno di servizio          11W
- Stanza dei bambini       11W
- Bagno principale           4W
- Camera matrimoniale    9W
- Abbatjour (2x3W)        6W

TV
Samsung Smart TV LED 40"                      53W
Toshiba 32" (53W) +20W (chomecast)      73W

Computer 
Stampante laser      700W   
PC                            60W        
Rete Ethernet            16W
Telefono Voip           4W

Elettrodomestici
Forno 250 °C                        2,2Kw
Lavatrice                             2,1 Kw
Bimby cottura                      1,5Kw
Microonde                           1Kw
Bimby Frullatore                    250W
Ventola cucina 3°                  200W
Asciugatrice A+++                200W
Ventola cucina 1°                  160W
Condizionatori spenti             120W
Pompe riscaldamento            100W
Caldaia                                  60W
Frigo A+                              33W
Roomba ricarica                   7W
Acquario                              2W

Note
1 - I condizionatori estivi che a riposo consumavano 120W. Fortunatamente l'elettricista mi aveva messo degli interruttori dedicati
2- Consumo dell'aspiratore del fornello a 3 velocità: si passa dalla 1° velocità 160W alla 3° 200W
3- Conviene vedere la TV sul 40 pollici della sala che sul 32 pollici della camera da letto, che è connesso al Chromecast
4- Se dovete stampare tanti fogli fatelo in ufficio. ;)
5- Non è una grossa spesa lasciare il pc a scaricare la notte, in considerazione della fascia di consumo notturna
6- Impostare lavastoviglie dalle 23. Eventualmente anche lavatrice ed asciugatrice o accumularle nei giorni festivi
7-L'asciugatrice ha un consumo finale di diversi Kw ma il consumo istantaneo è di 200Kw
8- Asciugatrice e lavatrice posso funzionare contemporaneamente
9- L'acquario sempre acceso non consuma niente
10- Le segnalazioni di superamento avvengono all'accensione contemporanea di 2 dei seguenti elettrodomestici :
- Bimby in cottura, forno, lavatrice,





Novità: finalmente sono riuscito, attraverso il sito del produttore, ad avere l' efergy hub solo che si abbina all'Elite classic 3 in modo automatico.





Ed infine vi mostro il grafico dei consumi di vari elettrodomestici

Televisore


Fornello elettrico









Post più popolari

Elenco blog consigliati

Contattami

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email